Home / Articoli / Promozione / Psicopoli: un nuovo modo di raccontare la professione
Ada Moscarella
Curiosa, multitasking, sarcastica, innamorata delle storie, perennemente insonne. Ho 33 anni e vivo a Firenze. Capatosta, come diceva mia madre, non credo nei destini segnati, non mi fido di chi dice "abbiamo sempre fatto così". Lettrice insaziabile, scrittrice compulsiva, amo coniugare approfondimento, ironia e divulgazione: credo che le cose si debbano dire, e nel modo più semplice, niente di più, senza banalizzare. Ho un blog sulla professione di psicologo che ormai conta più di 200 articoli e sono l'amministratrice di Diventare Psicologo, la più grande community di psicologi su Facebook.

Leggi tutti i suoi articoli (47)

Psicopoli: un nuovo modo di raccontare la professione

image_pdfimage_print

12439077_10208632392154140_3656132548998680177_n

Te lo ricordi Lo Psicologo da Tavolo?

Era un’idea nata per gioco da Eleonora Mangano, resa in grafica da Paola Serio.

Un’idea che qualche mese fa ha inaspettatamente entusiasmato i colleghi, che in migliaia l’hanno condivisa e commentata, aggiungendo i propri imprevisti, sostituendo il lavoro gratuito alla prigione e immaginandosi a piazzare le proprie pedine sulle caselle.

Ci è sembrata una straordinaria opportunità: quella di poter raccontare ai colleghi la professione, le sue prospettive, le sue possibilità e pure le sue contraddizioni, in un modo in cui nessuno aveva mai fatto prima.

Ci abbiamo lavorato, ci abbiamo dedicato tempo ed ora possiamo finalmente dirlo: l’abbiamo fatto.

psicopoli

Lo PSICOPOLI è ora realtà: ci sono i dadi, ci sono le banconote, ci sono le carte, ci sono le pedine, c’è il regolamento e soprattutto c’è il tabellone.

Ti invitiamo a giocare con noi, sarà un modo originale e divertente per conoscere nuovi colleghi, incontrare rappresentanti istituzionali, chiarire dubbi e scambiarsi informazioni sulla professione!

Partecipa allo #PsicopoliTour: partiremo il 13 Ottobre dalle 18,30 a Firenze (Area Pettini – Via Faentina 145 – zona Cure).

Ci sarò io con la squadra di AltraPsicologia Toscana, ci saranno Federico Zanon, Stefania Vecchia, Chiara Santi e tanti altri colleghi.

Per iscriverti basta compilare questo form -> clicca
Per info e contatti scrivi a toscana@altrapsicologia.it

Saremo poi in tante altre città come Milano, Pescara, Palermo, Padova.

Tutto questo non sarebbe stato possibile senza l’idea di Eleonora Mangano, l’impegno e l’energia di Roberta Pellegrino e Paola Serio con l’aiuto di Arturo Mugnai,  senza il coordinamento di Mauro Grimoldi e l’ingegno e l’autoironia della squadra di AltraPsicologia, in particolare il gruppo della Lombardia che ha assemblato con pazienza e cura tutte le scatole!

Ti aspettiamo a Firenze!

Compila i campi di seguito per rimanere aggiornato sulle attività di AltraPsicologia.

Cliccando sul bottone “ISCRIVIMI ALLA NEWSLETTER” dichiari di aver letto ed accettato le Condizioni Generali di Servizio e la normativa sulla Privacy.


6 commenti

  1. Bellissimoooooo!
    Portatelo a Bologna, vi aiuto anch’io a creare l’evento!

    Marcella

  2. Laura Maria Scandolo

    Fantastico, bravissime e bravissimi i colleghi che se ne sono occupati. Vi ringrazio anche solo per le risate che mi sono appena fatta, e felice di poter partecipare se sarà possibile. Quali le date per Padova? Trieste, Udine, Mestre? Grazie

  3. Davvero forte il fatto che l’Ordine e l’Enpap siano diventati “imprevisti” e “probabilità” ! Bravi!

  4. Adriana Paschoalick

    Che bella iniziativa, forma ludica di appropriarsi dei primi passi e far discutere questa nostra complessa professione.
    Complimenti!!

  5. Fantastico!! Quando passate per Bolzano? Dai che vogliamo fare un partita!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*