Home / Disclaimer

Disclaimer

image_pdfimage_print

Altrapsicologia è un’associazione privata senza fini di lucro che si occupa della professione di psicologo e delle politiche professionali di categoria. Svolge la sua attività informativa attraverso il blog www.altrapsicolgia.it senza periodicità. Il blog non è una testata giornalistica registrata.

L’attività informativa è uno dei pilastri fondanti di Altrapsicologia. Il diritto di libera espressione e il valore dell’informazione sono considerati fondamentali e vengono promossi e tutelati attraverso il sito, che è messo gratuitamente a disposizione dei lettori e degli autori.

Posizioni ufficiali dell’Associazione.

L’Associazione esprime le proprie posizioni ufficiali esclusivamente attraverso gli EDITORIALI presenti nell’apposito spazio del sito, firmati dalla Redazione o dal Presidente. Tutti gli altri articoli sono espressione del pensiero individuale degli autori e la responsabilità degli stessi non può essere attribuita all’Associazione.

Le sezioni Regionali sono gestite direttamente dai gruppi regionali, senza alcuna moderazione da parte dell’Associazione. Ogni coordinatore regionale è garante e responsabile della relativa sezione nel sito.

Su segnalazione o richiesta di rettifica, l’Associazione si riserva sempre facoltà di rimuovere e disconoscere contenuti ritenuti difformi dalle politiche associative, non utili ai fini informativi o lesivi di interessi e onorabilità propri o altrui.

Pubblicazione degli articoli e ruolo degli autori.

AUTORI. Gli autori scrivono i propri articoli direttamente e autonomamente sul sito, attraverso account personali protetti da password. Ogni autore pubblica a propria firma e assume pienamente la responsabilità di quanto scrive e della veridicità, continenza e interesse pubblico delle informazioni che riporta. I post sono e restano di proprietà degli autori. Gli autori non ricevono compenso.

NORME REDAZIONALI. Ogni autore si impegna a redigere i propri articoli secondo i canoni delle norme redazionali, che vengono comunicati al momento dell’apertura dell’account, sono di natura tecnica e hanno l’obiettivo di ottimizzare la fruibilità del sito. La Redazione ha il compito di vigilare sul rispetto delle norme redazionali e può sospendere la pubblicazione di un articolo fino a che non sia redatto correttamente.

COMMENTI. L’Associazione e il suo rappresentante legale non possono essere ritenuti responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. I commenti sono soggetti a moderazione, ma l’Associazione adotta una politica di apertura al dibattito. Ogni autore si impegna ad accogliere le indicazioni e le critiche da parte dei lettori, e a gestire i commenti ai propri articoli.

Contenuti degli articoli.

LIMITAZIONI AGLI ARTICOLI. Non è consentita la pubblicazione di post contenenti manifestazioni di razzismo e discriminazione, pubblicità, considerazioni su persone o istituzioni che esulino dall’ordinario diritto alla critica o non abbiano interesse pubblico.

MODERAZIONE DEGLI ARTICOLI. Altrapsicologia si riserva in qualunque momento di rimuovere articoli o richiedere modifiche agli autori attraverso la Redazione, ma non assume alcun onere di controllo sistematico sugli stessi. La valutazione dell’adeguatezza dei post è svolta anche dal Direttivo e dallo Staff dell’Associazione, che possono inoltrare segnalazioni alla Redazione.

IMMAGINI E MEDIA CHE VIOLANO IL COPYRIGHT. Alcuni testi, file o immagini inserite nel sito sono tratte da internet e pertanto considerate di pubblico dominio. In caso di violazione del diritto d’autore, l’interessato può segnalare il problema attraverso il modulo di contatto.

UTILIZZO DA PARTE DI TERZI DEI CONTENUTI DEI SITO ALTRAPSICOLOGIA. Tutti i contenuti possono essere utilizzati citando chiaramente e in modo visibile la fonte e linkando alla pagina del sito da cui sono stati tratti. Non è consentito né utile incollare integralmente i testi presenti nel sito di Altrapsicologia in altro sito, perché questo danneggia la reputazione e il posizionamento di entrambi.

Rettifiche.

L’Associazione adotta una politica redazionale di apertura al dibattito e all’informazione corretta e veritiera. Ogni contenuto che venga ritenuto non veritiero o lesivo di persone, enti o interessi può essere commentato e segnalato. Ciascun autore è responsabile personalmente dei propri articoli firmati, mentre l’Associazione è responsabile dei contenuti pubblicati nella sezione ‘Editoriali’ e dei contenuti firmati dalla Redazione o dal Presidente in carica.

(1) Il primo livello di segnalazione è il commento al post, che è anche il miglior modo per creare un dibattito pubblico e trasparente. (2) Il secondo livello di rettifica è la richiesta attraverso l’area ‘Contatti’ o l’invio di richiesta scritta alla sede legale dell’Associazione. I tempi di pubblicazione di una eventuale rettifica non possono essere inferiori a 10 giorni, periodo minimo necessario per una verifica puntuale della richiesta e dei contenuti contestati.