Home / Regioni / Bolzano / Il Presidente dell’Enpap per la prima volta a Bolzano
Ersindo Nuzzo
Psicologo e psicoterapeuta con specializzazione in analisi transazionale e gestalt, analisi bioenergetica, practitioner EMDR. Consigliere di Indirizzo Generale in ENPAP. Coordinatore regionale di Altrapsicologia in Trentino Alto Adige per le province di Bolzano e Trento.

Leggi tutti i suoi articoli (7)

Il Presidente dell’Enpap per la prima volta a Bolzano

image_pdfimage_print

Il 3 dicembre 2016 presso la Sala dell’Archivio Storico a Bolzano si è svolto l’evento formativo sul tema Sostenere lo sviluppo della professione di Psicologo: funzioni, vincoli e potenzialità dell’ENPAP

Grazie all’invito e all’organizzazione dell’Ordine degli Psicologi della Provincia di Bolzano si è svolto l’incontro con il Presidente dell’Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza per gli Psicologi (ENPAP), Dr. Felice Damiano Torricelli.

E’ stata un’occasione preziosa per tutti i colleghi psicologi di Bolzano, che ha visto presente per la prima volta nella nostra Provincia, la carica più importante del nostro Ente di previdenza e assistenza, punto di riferimento per gli psicologi liberi professionisti. 

Il Presidente Torricelli ha trattato le questioni più rilevanti per la nostra professione e per il nostro futuro con l’obiettivo di esplorare e realizzare tutte le potenzialità della nostra Cassa Previdenziale.

Enpap, infatti, non è solo pensione, ma anche assistenza e servizi.

Il Presidente Torricelli ha presentato le principali:

  • l’indennità di maternità e il pacchetto maternità (che permette di accedere gratuitamente a una serie di prestazioni sanitarie di profilassi pre e post parto);
  • il contributo di paternità e genitorialità (che assicura ai genitori che non hanno diritto alla maternità prevista dalla legge, indipendentemente dal loro genere, un assegno di 1.000,00 euro all’ingresso in famiglia di ogni figlio);
  • l’indennità di malattia e infortunio (servizio di natura solidaristica, che viene finanziata attraverso i contributi di tutta la comunità professionale);
  • assistenza agli anziani;
  • assistenza sanitaria integrativa (questo servizio offre una copertura economica delle spese sanitarie affrontate per i grandi interventi chirurgici e per i gravi eventi morbosi, compresa nell’iscrizione);
  • contributo per calamità naturali
  • contributo e per le spese funerarie.

Servizi che ora sono gestiti in piena trasparenza, ben oltre gli obblighi di legge: una filosofia di gestione, sana, onesta, efficiente, partecipata, che ha permesso di superare i gravi danni di immagine e di fiducia degli iscritti a seguito dello scandalo di via della Stamperia. 

Oggi tutto è alla luce del sole: basta visitare il sito.

Felice Torricelli ha poi spiegato come l’Ente sia impegnato anche fondo per la promozione e  lo sviluppo della nostra professione, con l’idea di impiegare i soldi degli psicologi per gli psicologi ed avviare un circolo virtuoso di ritorno di valore per la nostra professione.

Una pensione dignitosa ed adeguata, infatti, non può dipendere solo dal rendimento degli investimenti ma, soprattutto, dal reddito prodotto nel corso degli anni dagli psicologi: per questo sono previste forme di sostegno alla professione, come il microcredito fino a 100mila euro e formazione specializzata per posizionarsi al meglio sul mercato, come i workshop “Progetta e migliora la tua carriera” e “Europrogettazione”. 

Come emerso dalla ricerca di mercato commissionata dall’Ente, esiste una forte e crescente richiesta di Psicologia nella società contemporanea, così in difficoltà. Si nota come esistano e aumentino rapidamente ambiti di intervento per la Psicologia professionale che, se colti, possono dare occasioni di lavoro ad un numero decisamente molto ampio di nuovi colleghi nonché nuove possibilità di riposizionamento ai colleghi più esperti, confermando così che la crescita del mercato della Psicologia professionale può essere ancora più importante di quanto non sia stata in questi anni.

L’invito agli psicologi quindi è ad assumere un atteggiamento imprenditoriale.

Emerge come oggi l’Ente si distingua per la professionalità, per il modello di gestione, per la trasparenza, per il rendimento degli investimenti, per l’onestà e la legalità dell’azione amministrativa riconosciuta anche dai principali quotidiani economici nazionali come ad esempio il Sole 24 ore.

Gli psicologi di Bolzano ringraziano il dr Torricelli attuale presidente dell’Enpap , co-fondatore di AltraPsicologia, per il suo prezioso contributo e l’Ordine degli Psicologi  per aver colto i bisogni dei propri iscritti liberi professionisti.  

Redazione AltraPsicologia Bolzano.

Compila i campi di seguito per rimanere aggiornato sulle attività di AltraPsicologia.

Cliccando sul bottone “ISCRIVIMI ALLA NEWSLETTER” dichiari di aver letto ed accettato le Condizioni Generali di Servizio e la normativa sulla Privacy.


Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*