Il Caso e la Necessità: ancora su concorsi e procedure di selezione…

Ormai si tratta solo di buttare l’amo, prima o poi il pesce arriva, perchè il mare dei concorsi e delle selezioni è popolatissimo… succede che girando per le discussioni del forum riservato dell’Ordine Veneto, ti imbatti per caso in un thread dal titolo innocente, che inizia con uno dei partecipanti che riporta un bando di selezione, ma quando ci entri e ti leggi tutto la realtà è quantomento… beh, giudichi il lettore: Caso o Necessità?

Dunque eccovi in differita l’AP-cronaca degli interventi, che non trascriviamo letteralmente ma riassumiamo fedelmente::

In un primo intervento, inviato il 14/7/2008, un collega segnala sul forum un “avviso di procedura comparativa per l’individuazione di uno psicologo per lo svolgimento di attività presso il Dipartimento di Neuroscienze dell’Università di Padova”. Scadenza:  15 luglio 2008.

Lo stesso collega, per maggior completezza, riporta anche il link diretto al bando, che rimanda ad una pagina del sito dell’università oggi vuota:

http://www.unipd.it/personale/collaborazioni/2008bandosquarzanti.pdf

Dopo un paio di mesi, il 13/09/2008, un altro collega invia un post in cui fa notare che la selezione è stata vinta da una persona che si chiama Squarzanti, lo stesso nome che figurava in fondo all’indirizzo del bando!

Seguono ovviamente altri interventi, fra il divertito e lo sconcertato, si tenta di sapere qualcosa interpellando un collega che lavora in Università, che però dichiara di non saperne nulla, e su tutti i messaggi riecheggia la domanda: ma è una svista o è intenzionale? è un caso oppure era già tutto deciso? Ingenuità o sfacciataggine?

Insomma: Caso o Necessità?

indubbiamente un bel quesito per il neo-incaricato collega ricercatore e per gli illuminati selezionatori. Visto che i soldi per finanziare queste iniziative sono dei contribuenti, e cioè nostri, e visto che forse non possiamo sperare che tutti i meritevoli abbiano le stesse possibilità di vincere, speriamo che almeno servano a rispondere alla domanda che tanti colleghi si pongono di fronte ai concorsi…

Caso o Necessità? 😉