image_pdfimage_print

Dopo l’evento del 22 ottobre scorso a Torino,che ha ottenuto un grande successo di presenti e di interesse, la domanda è stata soltanto una: ci fermiamo qui? E la risposta non è tardata ad arrivare. No.

In tutta la regione, molte sono state le richieste di aiuto a capire, il bisogno di chiarezza è forte sui temi dell’educazione all’affettività e alla sessualità, sui Gender Studies e non solo. Eventi spiacevoli hanno reso visibile come, in mancanza di una buona informazione, sia facile che prenda piede la manipolazione della realtà, dando vita a mitologie affatto scientifiche e riconosciute ma che facilmente possono spaventare.

Altrapsicologia ha deciso di accettare in pieno la sua responsabilità verso la comunità tutta e di farsi portavoce di una informazione seria e scientificamente provata. Come? Iniziando un vero e proprio GenderTour in diverse città piemontesi, perchè far conoscere è l’antidoto migliore alla paura.

In questa pagina verranno inseriti gli eventi organizzati in collaborazione con varie Amministrazioni locali e promossi da Associazioni del territorio e dalle persone che riconoscono allo psicologo e ai diversi professionisti presenti, la capacità di raccontare le cose per come sono. Sono in via di organizzazione gli eventi in altre città piemontesi.

Il tour di Ma di che Gender stiamo parlando?  al momento è passato  per:

Torre Pellice

28 novembre 2015 dalle 17.00
Presso La Civica Galleria Filippo Scoppo

Via Roberto D’Azeglio 10

Scarica la locandina, programma ed interventi:

Ma-di-che-gender-stiamo-parlandoTORRE-PELLICE.pdf (270 download)

le-parole-necessarie-Caterina-Ramonda.pdf (108 download)

_

Savigliano (Cn)

2 dicembre 2015 dalle 20.30
Presso La Sala Miretti

Piazza Santa Rosa, Centro Storico

Scarica la locandina, programma ed interventi:

Savigliano2dicDichegenderAltrapsicologia.pdf (127 download)

Le-fiabe-sulla-sessualit---Laura-Salvai1.pdf (228 download)