image_pdfimage_print

La prevenzione ed il contrasto dei fenomeni violenti, siano essi fisicamente agiti o di natura mediatica, sono interventi e azioni in cui la psicologia e gli psicologi possono svolgere una funzione di  cruciale importanza, nel diffondere a livello individuale e collettivo,  conoscenze di natura scientifica e risorse volte a promuovere nuove e più adeguate forme di consapevolezza.

Sul piano specifico del cyberbullismo e dei reati informatici, obiettivo primario di questa iniziativa, è di portare un contributo sia ai giovani fruitori della rete che agli adulti (genitori, insegnanti e tutti coloro che svolgono, a vario titolo, un ruolo educativo), competenze ed informazioni pratiche per agire correttamente nelle situazioni di rischio, di sopruso e di  violenza mediatica conclamata. La necessità di intervenire e farlo tempestivamente, nasce dall’evidenza clinica che testimonia come le conseguenze psicologiche di tali “vissuti disfunzionali” possono essere molto gravi e possono manifestarsi  anche a distanza di molti anni, sia per la vittima che per il bullo.

Pertanto, questo evento vuole stimolare, in ogni piccolo o grande fruitore della rete,  la capacità di riconoscere quando è necessario e responsabile scegliere di essere ”OFF-LINE”.

 

artemidesDott.ssa Olimpia Degni
Psicologa Psicoterapeuta
Presidente Associazione Artemides

 

Scarica la locandina: Evento Cyberbullismo

Sede svolgimento: Sala Boldrini presso Ospedale vecchio di Thiene (Vi)
Data: sabato 5 dicembre 2015 – ore 9,30