Author: cristina-contini

image_pdfimage_print

Le politiche femminili di AltraPsicologia: dall’ascolto delle colleghe alla 27ora del Corriere della Sera

L’unico progetto che AltraPsicologia è riuscito a portare avanti in Lombardia all’interno dell’Ordine professionale è arrivato sulle pagine del Corriere! Approvato nel 2015, il lavoro promosso dalle consigliere Roberta Cacioppo, Cristina Contini e Chiara Marabelli e con la collaborazione di Adriana Nannicini (esperta di politiche di genere) e Giovanni Levoni (ricercatore) ha come macro-finalità la promozione dei principi di parità tra le donne e gli uomini psicologi, che si fonda in particolare sulla parità di retribuzione e sui pari diritti in materia di accesso all’occupazione, alla formazione professionale, alle condizioni di lavoro ed, in ampia misura, in materia di...

Read More

L’identikit che aspettavamo da tempo – gli psicologi del lavoro e delle organizzazioni, questi ‘sconosciuti’

Henri Tajfel e John C. Turner, due tra i più celebri psicologi sociali inglesi, negli anni’70 definirono la Teoria dell’Identità Sociale Ve la ricordate? Momento per il ‘secchione’ che c’è in noi 🙂 In pratica l’identità sociale di un individuo consiste nella sua concezione di sé in quanto membro appartenente ad un gruppo Le persone preferiscono possedere un concetto di sé positivo piuttosto che negativo e – dal momento che una parte di sé deriva dai gruppi a cui si sentono di appartenere – si ha un forte bisogno di valorizzarli Pensiamo alla nostra professione: che bello, siamo psicologi ,...

Read More

AltrIncontri e Altre nuove possibilità

Il 2016 è iniziato con tante bollicine per AltraPsicologia Lombardia, che ha inaugurato martedì 16 febbraio il primo degli incontri tematici dedicati allo scambio ed all’informazione per tutti i colleghi. Il nostro obiettivo è sempre lo stesso: valorizzare la psicologia in tutti i modi possibili, in modo da vedere riconoscere il suo vero valore. Avete presente quando diciamo: ‘vorrei condividere con i colleghi nuovi metodi ed approcci per la mia bella professione’?! Non bastano le scuole ed i master (dove spesso mancano una formazione pratica e gli spunti operativi per lavorare sul campo) e nemmeno i vari luoghi di...

Read More

Inside Out e … l’emozione di non essere considerati dal nostro Ordine!

E’ il film del momento. Tutti vanno a vederlo, con i propri bambini, ma anche con il fidanzato o il gruppo di amici. Se ne parla ovunque e molti ne scrivono. Tra le recensioni disponibili in rete, è un piacere leggerne diverse di colleghi psicologi che hanno provato non solo ad analizzare il film nei suoi significati più profondi, ma si sono cimentati professionalmente a spiegare l’importanza delle emozioni primarie, dei meccanismi di conservazione dei ricordi, dei conflitti interiori tipici della preadolescenza Si tratta quindi di un’opera dal grande valore psico-educativo che ha permesso alla nostra professione di poter...

Read More

Non si può non comunicare ma … l’Ordine ci è riuscito!

Stiamo vivendo un periodo di preoccupante silenzio mediatico da parte dell’Ordine degli Psicologi della Lombardia: non c’è informazione verso l’esterno, e manca quella interazione costante con testate e giornalisti che dovrebbe caratterizzare l’attività di un’istituzione. La comunità professionale e la cittadinanza non leggono notizie né commenti di OPL sui principali temi che riguardano e potrebbero valorizzare la Psicologia tutta. Fino a pochi mesi fa c’era un ufficio stampa competente e affidabile, che da anni contribuiva ad essere sul pezzo, nel vero senso della parola: diffondeva in modo capillare notizie sulle attività dell’Ordine, dava completa visibilità all’Istituzione, agli psicologi, ai...

Read More