Federico Zanon

Author: Federico Zanon

image_pdfimage_print

ECM: il punto alla fine del triennio

Il triennio 2020-2022, prorogato di un anno, è arrivato alla fine. E il ministro della salute Schillaci ha annunciato che di proroghe non ce ne saranno più. Mi piacerebbe credergli, ma sono trent’anni che si va avanti a proroghe, sconti e sanatorie. Intanto il Cogeaps ha inviato il conto dei crediti ECM conseguiti dai professionisti agli Ordini delle professioni sanitarie. E già qui abbiamo un primo punto critico. LA SCARSA TRASPARENZA DEL SISTEMA I dati complessivi del sistema ECM non vengono pubblicati. Per cui non sappiamo se il sistema funziona, se i sanitari sono regolari, se gli obiettivi quantitativi...

Read More

Codice deontologico: l’Ordine e il Caos

Il referendum del 21-25 settembre 2023 chiuderà il processo di revisione del Codice deontologico. Dichiaro subito la mia posizione: è per il SI. Questo per sgombrare il campo da ogni dubbio sulle mie intenzioni. Non intendo sabotare il referendum o questa revisione. La sostengo perché alcuni adeguamenti alle evoluzioni sociali e normative non possono più aspettare. Detto questo,  non risparmierò osservazioni critiche nell’ottica di proseguire il lavoro di revisione. Immagino infatti questo referendum come un tappa e non un traguardo. Dobbiamo ambire a un Codice sempre aggiornato, capace di dare ordine, chiarezza e orientamento nei problemi emergenti dell’esercizio professionale....

Read More

L’Ordine dei prorogati

È notizia di questi giorni che le elezioni per i consigli degli Ordini degli psicologi, che avrebbero dovuto svolgersi entro quest’anno, sono invece prorogate alla fine del 2024. (Clicca qui e scorri a pagina 16) Un anno di proroga. La notizia piove un po’ a sorpresa, veicolata da un decreto legge approvato in questi giorni. Sorpresa fino a un certo punto, in realtà. Dei vari tentativi di ottenere una proroga si sapeva già da mesi, per indiscrezioni provenienti da più fonti. E i vertici del consiglio nazionale? Possibile che di questi tentativi non ne sapessero nulla? Di certo non...

Read More

Piattaforme online: il discount della psicologia?

Unobravo, Psicologi4you, Serenis, e poi le big come BetterUp, Calm, Ginger, Lyra Health, e migliaia di altre. Si stimano 20.000 app di mental health nel mondo. A qualcuno proprio non piacciono, specialmente in Italia, dove sono arrivate da poco. In questo articolo proverò ad approfondire luci ed ombre di questo nuovo modo di fare psicologia. LO CHIAMANO MENTALTECH Il mercato delle app e delle piattaforme di psicologia, il Mentaltech, è in fortissima crescita. È così promettente da essere diventato appetibile per investimenti importanti da parte del mondo della finanza. Livongo ha ricevuto 18,5 miliardi di dollari di investimenti. BetterHelp...

Read More